Dic 14, 2019 | Coaching

Cambiare vita: dal sogno ai primi passi

Ti è mai successo di dire: “Basta non ne posso più, voglio cambiare vita!”? Sì? Lo dici tutti i lunedì? Al rientro dalle vacanze estive? O forse è uno dei tuoi buoni propositi ogni inizio d’anno? E quante volte lo hai poi fatto veramente? Tranquillo, conosco già la risposta!

Cambiare è difficile per tutti e quanto più grande è il cambiamento che desideriamo, tanto più è complesso tradurlo in realtà.
Così, la maggior parte delle persone preferisce lasciare i propri sogni chiusi nel proverbiale cassetto e continuare con la vita di sempre, accontentandosi di praticare lo sport più diffuso al mondo, ovvero lamentarsi di ciò che non va.

Articoli correlati:

“Le tue scelte detrminano la tua vita”

“Puoi creare la vita che vuoi”

“Da passione a professione: come arrivarci in 5 passi”

“Tre falsi miti sullo scopo della tua vita che ti impediscono di trovarlo”

Se dedicassimo anche solo la metà del tempo che dedichiamo a lamentarci, a trovare scuse, o a incolpare gli altri, per trovare invece soluzioni e cambiare ciò che non ci piace della nostra vita, otterremmo risultati eccezionali.

Allora perché preferiamo restare in una situazione che non ci rende (più) felici anziché agire per ottenere il cambiamento che affermiamo di desiderare?

Fare qualcosa di nuovo fa paura, rischiare senza avere certezze fa paura, lasciare il certo per l’incerto fa paura, seguire una strada diversa da quella comune fa paura, scoprire di non essere capaci fa paura, scoprire di essere estremamente capaci fa paura.

Insomma, è chiaro, no? Cambiare fa paura.

Personalmente trovo molto più spaventosa l’idea di vivere una vita che non mi rende felice, di stare con la persona sbagliata o fare un lavoro che non mi piace e svegliarmi poi a 70 anni, piena di rimpianti per tutto ciò che, non solo non ho fatto, ma non ho nemmeno provato a fare.

Perché il rischio è proprio questo, quello di vivere una vita che non ci somiglia solo per paura di quello che potrebbe andare storto!

Cosa possiamo fare quindi? Come possiamo trovare il coraggio di cambiare quello che non ci sta più bene?

Innanzitutto, è fondamentale capire che, per poter vedere un reale cambiamento nella nostra vita, dobbiamo prima cambiare noi. Dobbiamo cioè cambiare il nostro modo di pensare, il nostro “mindset” (per usare una parola che va tanto di moda!), cioè il nostro modo di vedere le cose.

Facciamo un esempio: se sono stanco del lavoro che faccio e desidero trovarne uno che mi soddisfi veramente, ma sono convinto che tanto non esistano lavori interessanti, o che cambiare lavoro a 40 anni sia impossibile, o che tanto non c’è lavoro e basta, non riuscirò mai a realizzare il mio desiderio.

Tutte queste storie che ci raccontiamo pur di non provarci, tutti questi motivi per cui il nostro sogno secondo noi non è realizzabile, si chiamano “pensieri limitanti”.

Tutti abbiamo pensieri limitanti riguardo alcune situazioni, su noi stessi e sugli altri e non ne siamo nemmeno consapevoli, purtroppo. Siamo infatti convinti che siano delle verità assolute e come tali le accettiamo, imponendole a noi stessi e agli altri.
Cambiare il nostro modo di pensare e quindi eliminare questi pensieri limitanti non è semplice, non da soli, almeno.
Ecco perché è fondamentale affidarsi ad un Life Coach se si desidera trasformare la propria vita o si sta cercando una nuova strada.

 

Scopri come ti aiuto a cambiare vita

Nel frattempo, ci sono alcune cose che si possono cominciare a fare per predisporsi ad un cambiamento.

Ecco quindi 5 semplici consigli da seguire se desideri cambiare la tua vita!

1. Sii onesto con te stesso!

 

Vuoi davvero quello che dici di volere o è solo una fantasia, un desiderio di fuga, magari?

Solo tu puoi saperlo, ma senza questa certezza non si va da nessuna parte.

Dire di voler mollare tutto per andare a vivere su un’isola deserta, quando poi non si sa stare da soli per più di una settimana, o non si ama viaggiare, o non si vive senza caffè espresso, non ha senso.

Per scoprire se davvero desideri qualcosa, chiediti se sei disposto a fare TUTTO ciò che questo cambiamento comporta. La tua risposta ti toglierà ogni dubbio.

2. Sii specifico

 

Cosa desideri cambiare? Quale parte della tua vita? Lavoro? Relazioni? Aspetto fisico? E cosa in particolare? Cerca di essere il più specifico possibile nel definire ciò che vuoi ottenere, ti aiuterà nel decidere quali azioni intraprendere per raggiungere il tuo obiettivo.

Ti consiglio di scrivere su un diario (reale o digitale) ciò che stai cercando e tutti i passi che vuoi fare e poi farai. Scrivere ti aiuterà ad ottenere chiarezza e a monitorare i tuoi progressi strada facendo.

3. Comincia con piccole cose

 

Le trasformazioni profonde richiedono tempo, non si può cambiare vita dall’oggi al domani, ma si può certamente cominciare con azioni semplici, attuabili da subito, per poi arrivare passo dopo passo alla nostra meta.

Se non sai da dove iniziare, chiediti qual è la prima cosa che puoi fare oggi, anzi, subito, per cominciare a creare il tuo cambiamento. Parti dall’inizio, in base a ciò che hai a disposizione ora e fai ogni giorno qualcosa di concreto.

Senza azione nessun cambiamento sarà mai possibile.

4. Scegli le persone giuste

 

Come dice la ormai super famosa citazione di Jim Rohn, “tu sei la media delle 5 persone con cui passi più tempo”. Che tu ne sia consapevole o meno, le persone che frequenti, siano amici, famigliari o colleghi, influenzano non soltanto il tuo modo di pensare, ma anche i risultati che otterrai nella vita.

Ecco perché scegliere bene con chi passare il nostro tempo è fondamentale, soprattutto se ci stiamo impegnando a realizzare qualcosa di importante per noi. Se vuoi cambiare qualcosa di te o della tua vita, circondati di persone aperte, attive, curiose ed evita quelle che si lamentano sempre, non vogliono mai fare niente di diverso e pensano che sia tutto inutile.

Cerca persone che stanno lavorando al tuo stesso obiettivo o che lo hanno già raggiunto, confrontati con loro, impara da chi ce l’ha fatta e scoprirai che, quando ti circondi di persone che condividono la tua mentalità, è molto più semplice e ancora più entusiasmante arrivare al traguardo.

5. Affidati ad un professionista

 

Qualunque sia il cambiamento che cerchi, affidati ad un professionista. Non si può fare tutto da soli e sperare di ottenere anche risultati eccellenti: se vuoi rimetterti in forma, ti serve un personal trainer; se vuoi imparare a suonare uno strumento, ti serve un musicista.

E se vuoi cambiare vita, ti serve un life coach!

 

Sogni di cambiare vita? Scrivimi qui!

 

Tanto più è grande il cambiamento che desideri o complesso l’obiettivo che hai in mente, tanto più ci vorranno azioni mirate, impegno e competenze specifiche per realizzarlo.
Investire in un aiuto professionale è la cosa più intelligente che puoi fare, se davvero ci tieni a trasformare il tuo sogno in realtà.

Tutte le persone che hanno raggiunto risultati eccellenti nella vita e trasformato se stesse ci sono riuscite anche grazie ai professionisti con cui hanno lavorato (pensa ai tuoi “idoli”, come credi che vincano Oscar, o trofei, o salgano sui podi più alti?).

 

 Ecco cosa pensano di me alcuni miei clienti.

Infine, e questo è ciò che penso, non solo come life coach, ma anche come persona che ha trasformato se stessa e la sua vita più volte (anche a più di quarant’anni!), tu sei il bene più prezioso che possiedi, quindi investire in te stesso è il regalo più grande che puoi farti!
Allora, sei pronto a realizzare il tuo sogno?
Lascia che ti aiuti a creare la vita che desideri!

Ultimi articoli

Articoli

6 Segni che è ora di cambiare lavoro

6 Segni che è ora di cambiare lavoro

Il 2020 ci ha segnati sotto molti punti di vista, questo è indubbio. Uno degli effetti a mio avviso più significativi della pandemia e dei conseguenti periodi di lockdown, è quello di aver portato le persone ad interrogarsi sulla propria vita. Questo fenomeno si deve...

leggi tutto

TELL ME ABOUT YOU OR
REQUEST INFORMATION


    × Come posso aiutarti?